Fondazione Italiana Sommelier - Puglia
Notizie
Torna alle notizie
La Festa delle 5 Gocce di Bibenda 2022
La Premiazione dei migliori oli d'Italia
Data 04/04/2022
La Festa delle 5 Gocce di Bibenda 2022 L’esclusivo evento ha celebrato i 38 migliori oli extravergine di Puglia. Quest’anno la regione sul podio più alto premiata per qualità.
 
È stata indimenticabile la cena di gala per festeggiare i produttori pugliesi premiati con l’ambito e prestigioso riconoscimento delle “5 Gocce Bibenda 2022”. 
La serata - promossa dalla Fondazione Italiana Sommelier Puglia con la partecipazione delle più alte cariche della Regione Puglia, Dipartimento Agricoltura Sviluppo Rurale ed Ambientale lo scorso 19 marzo presso Borgo Egnazia a Savelletri di Fasano, luogo che da sempre rappresenta l’eccellenza alberghiera in Puglia con un forte impegno nella promozione del vino e dell’olio della regione. Dapprima la presentazione alla stampa della nuova Guida Oli Bibenda 2022 da parte del Presidente della Fondazione Italiana Sommelier Puglia, Giuseppe Cupertino a cui è seguita la premiazione dei produttori che hanno conquistato il massimo riconoscimento in guida per l’ultima campagna olearia, celebrati alla presenza delle istituzioni regionali e nazionali e dei giornalisti di settore. La Cena di Gala, abbinata alla degustazione degli oli extravergine, è stata firmata per l’importante occasione da Domingo Schingaro, Chef Executive di Borgo Egnazia e Chef 1 Stella Michelin del ristorante “Due Camini”.
 
Quest’anno la Puglia vanta l’importante primato di essere la prima regione per numero di oli extravergine di qualità premiati a livello nazionale. Un risultato maturato grazie all’impegno e alle energie che quotidianamente i produttori pugliesi profondono nell’obiettivo di raggiungere un livello qualitativo del prodotto sempre più alto e che la Fondazione Italiana Sommelier riconosce con grande orgoglio.

“Abbiamo intrapreso un percorso di EVOluzione - afferma entusiasta Giuseppe Cupertino - In tanti, soprattutto i produttori dell’olio extravergine di qualità lo attendevano con ansia. È stata una scalata lenta e silenziosa, lanciata in primis da coloro che hanno cercato la qualità a tutti i costi, senza sé e senza ma, dalla terra alla tavola. Questo cammino, ha fatto sì che la Puglia diventasse la regione leader, con il maggior numero di oli premiati per la loro pregevolezza, raccontata e diffusa anche grazie a Bibenda 2022, la guida ai migliori oli extravergine d’Italia. Immaginate che in pochissimi giorni sono state scaricate oltre 420 mila copie. È un successo inaspettato. Grazie alla Fondazione Italiana Sommelier il mondo dell’olio EVO ha ottenuto l’attenzione e l’attestazione che si merita anche da parte delle istituzioni. Insieme all’assessore pugliese all’agricoltura Donato Pentassuglia abbiamo preso l’impegno con i produttori di portare sempre più in alto il livello di qualità nella comunicazione dell’olio pugliese, proprio come è accaduto per il vino.”

Arrivederci alla presentazione della Guida Oli Bibenda 2023
Gallery